Cosa fa un Mental Coach

Questa figura professionale nasce dal mondo dello sport. Gli atleti e i campioni di qualsiasi disciplina sportiva oltre che ad allenare il fisico, la resistenza, la precisione e la tecnica devono allenare soprattutto la mente, perché nel momento decisivo di una qualsiasi performance il nemico peggiore da sconfiggere è  nella nostra testa,  sotto forma di quella vocina interiore che decidiamo di seguire o meno e da essa  dipende il 90 % dei risultati che otteniamo sia nelle performance di grande importanza che soprattutto nella vita quotidiana di tutti i giorni.

  • Quante volte vi è capitato di sentirvi disorientati, senza una meta o uno scopo da seguire?
  • Quanti conflitti interiori vi trovate a combattere ogni singolo giorno con e tra voi stessi, i vostri pensieri ed il mondo esterno?
  • Quante volte vi è successo di sentirvi inadeguati in determinate situazioni, ma soprattutto quante volte vi siete sentiti SOLI e avete riempito questo spazio con attività futili e insignificanti senza trarre vantaggio dal vostro momento di solitudine?

Potremmo proseguire con un’infinità di domande per descrivere gli stati d’animo che tutti noi proviamo e viviamo nella quotidianità.
Ecco… il ruolo di Mental Coach nello specifico Life Coach è quello di accompagnare i coachee (clienti del Mental Coach) verso un viaggio di consapevolezza e la scoperta di se stessi, delle proprie capacità, delle proprie competenze e dei propri valori per conoscerci in maniera più approfondita e aiutarci a capire chi siamo diventati, grazie alle esperienze che abbiamo vissuto e quali insegnamenti abbiamo tratto. Il passaggio naturale successivo è quello di creare una Road Map (un percorso) per capire dove vogliamo andare, chi vogliamo essere e come utilizzare a nostro vantaggio le caratteristiche della nostra personalità. La figura di Mental Coach vi guiderà alla scoperta della vostra Missione fornendovi gli strumenti necessari per portare armonia, serenità e pace con il vostro mondo interiore, ovvero con il vostro “Io” più profondo, predisponendovi così alla realizzazione di qualsiasi obiettivo e di ogni traguardo.
L’aspetto più interessante e intrigante di questo percorso è che ogni viaggio è a sé, unico nel suo modo di svolgersi ed evolversi, in quanto noi stessi siamo unici ed insostituibili. Abbiamo un potenziale enorme che aspetta solo di essere svegliato dal suo torpore e alimentato con la nostra creatività per intraprendere il proprio percorso di crescita e sviluppo per cercare di ottenere quel cambiamento che desideriamo in silenzio perché non abbiamo il coraggio di credere e osare per cambiare!

“Il coach non offre soluzioni già pronte, ma stimola affinché le soluzioni e le strategie emergano dalla persona stessa, aiutandola a programmare le azioni per migliorare la sua vita. il ruolo del coach è quello di ascoltare, fare domande e offrire valutazioni”

 

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...