Come calmare la propria mente

La nostra mente è soggetta a tantissimi input e stimoli che riceve durante una giornata. Grazie ad essa riusciamo a costruire il nostro mondo, in quanto tutte le esperienze, le emozioni e le sensazioni che viviamo e che siano di felicità, di tristezza o di sofferenza hanno una ripercussione sulla stessa nostra mente e di conseguenza anche sulla nostra vita. Il rischio che si corre è quello di sovraccaricarla di informazioni, pensieri, dubbi e domande, pensando di fare cosa gradita per farla crescere ed arricchire, ma in realtà ci facciamo sfuggire un dettaglio non indifferente, e cioè che il vero potenziale emerge quando la mente è tranquilla.
Una mente calma non giudica se stessa e nemmeno gli altri, è fonte di energi
a, di idee e di fiducia, ma soprattutto di comprensione.
I motivi principali che generano una mente agitata possono essere riassunti in questi 3 punti:
– La malattia fisica e il dolore mentale
– I desider
i realizzati e soprattutto quelli da realizzare
– La percezione che abbiamo del nostro “io”.

Non riusciamo ad accettare la nostra persona ed amarci per quello che realmente siamo, per questo motivo siamo sempre alla ricerca di confronti con le persone che ci circondano. In questo modo non facciamo però altro che alimentare l’irrequietezza, con l’inevitabile conseguenza di agitare la nostra mente. Concediamoci la possibilità di amarci per quello che realmente siamo, riconoscendo e accettando i nostri punti deboli, cercando di lavorarci per eliminarli, migliorarli o addirittura trasformarli in punti di forza. Quando accettiamo le situazioni che non possiamo cambiare, smettiamo di sprecare energie e ci focalizziamo su quello che invece dipende da noi e solo da noi.
Uno dei modi
(o metodi) più efficaci per calmare la mente e riportare consapevolezza è la meditazione, una pratica che ci aiuta a calmare e diminuire il ronzio nella stessa, portando subito quella tranquillità e quella serenità che ci permettono di vedere le cose da un altro punto di vista e con una maggiore consapevolezza.
Per entrare
in punta di piedi in questo mondo basta semplicemente osservare il nostro respiro, visualizzandone ogni inspiro come sensazione e pensiero positivo, mentre analogamente ogni espiro verrà visualizzato come sensazione e pensieri negativo, in modo da riuscire ad eliminare lo stress e al tempo stesso aumentare la calma.

Non bisogna stare troppo tempo a cercare di meditare, i requisiti necessari per una meditazione di base sono essenzialmente 3:
– Presenza Mentale – osservare i propri sentimenti e i propri pensieri al fine di accettarli
– Consapevolezza vigile ininterrotta – accorgersi dei pensieri che si presentano
– Spaziosità – lasciare spazio intorno ai sentimenti e ai pensieri che vigilano nella nostra mente

Una mente calma e tranquilla è sempre una mente di azione! E’ creativa, comprensiva e priva di giudizi, rilassata e fiduciosa, e ci permette di analizzare le cose da più punti di vista, portandoci a prendere la decisione migliore! E’ un’alleata formidabile che merita tutta la nostra attenzione, e prendersi cura di lei è fondamentale e basilare per ognuno di noi!!!

Fonte d’ispirazione: “La mente tranquilla”  Gyalwa Dokhampa 

Annunci

Un pensiero riguardo “Come calmare la propria mente”

  1. Ciao Natalia, mi chiamo Adolfo, ho poco più di 50 anni, ho letto il tuo articolo quasi per caso e mi è piaciuto davvero tanto…sarà che amo leggere, perché per me è un modo di allenare la mente, quando invece per molti è solo una perdita di tempo! Ecco, mi piacerebbe poter approfondire un tema, che è quello di come tenere “sveglia” la propria mente, vigile e attenta agli eventi e soprattutto alle persone che ci circondano perché a volte diamo proprio tutto troppo per scontato!!! Grazie mille

    Mi piace

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...